Gastroplastia   SUBMIT


  close
Questo progetto è un documentario sui cubani convertiti all’Islam, un fenomeno socio-culturale a oggi generalmente sconosciuto, che non si sofferma su questioni religiose ma su aspetti pratici della vita quotidiana di queste persone che hanno scelto di avvicinarsi alla cultura islamica pur essendo questa molto diversa da quella cubana. In questi ultimi anni Cuba ha avviato un processo di apertura verso il mondo esterno, ciò che ha comportato una maggiore flessibilità nei riguardi della libertà di culto, e già oltre diecimila cubani pregano Allah. L’origine dell’ingresso di questo culto nell’ isola si riconduce alla specializzazione di giovani medici pakistani qui favorita dal loro paese attraverso borse di studio avendo Cuba inviato un contingente medico a seguito del terremoto che colpì il Pakistan nel 2005. E’ soprattutto grazie a questo contatto che i cubani hanno conosciuto l’Islam. Il progetto si propone di approfondire le motivazioni che hanno condotto alcuni cubani a convertirsi all’Islam e di documentare, attraverso le differenti sfumature di una stessa esperienza, cosa comporti praticarlo a Cuba, come vengono affrontati aspetti della vita quotidiana come il mangiare o il vestirsi, e come tutto questo ha cambiato la loro vita e la loro condizione sociale.